video page

video art, video comunication

Percezione intensa- Per il se stesso, l'ego, è molto provocatoria l'esistenza, chiaramente percepita, di una vita estremamente intensa ma del tutto priva di conoscenza. La vita in cui si entra al di fuori della realtà ordinaria, non fornisce notizie utili all'ego. In tale situazione l'ego viene pressochè estromesso da qualsiasi responsabilità, decisione e ruolo circa la vita in corso, pur, l'ego stesso, continuando ad esistere. In questa vita intensissima c'è poco da fare per l'ego, a parte starsene tranquillo da una parte. La vita della percezione intensa non appartiene a nessuno, non possiede un centro, può essere vissuta solo direttamente, senza l'ausilio della individualità. Lentamente, o non lentamente, l'intensità rivela se stessa, ovvero vive. In una sorta di progressiva manifestazione si viene anche a chiarire il rapporto fra l'ego e la vita estremamente intensa, rapporto che esula dalla comprensione dell'ego. L'ego percepisce solo quello che può influenzare in qualche modo, in particolare l'ego comprende esclusivamente il suo stesso modo di influenzare, non la natura stessa di ciò che esso influenza. L'intensità estrema cui ci si riferisce non può essere influenzata, se si cerca di influenzarla essa scompare del tutto. Riunione- Non posso immaginare la tua presenza lungo le montagne periferiche, sempre tremanti, emettenti soli condensati di lampi, notti maculate intorno al lago, pioggia innevata pronta a tutto. Le notti non viste, si scioglie ogni movimento, corpo dopo corpo, la nudità non compete lo sguardo. Il cielo si condensa nelle pieghe , rendendolo un corpo pieno di movimento, quindi scorre e nutre ogni torrente. Raccolgo nebbia palpitante, premo il petto , lo tendo in una fune intessuta d'aria. Una fioritura intrattiene la polvere a mezz'aria, si scompongono le decisioni, continua a fiorire stabile in modo imprevisto, ore di attesa inesistenti. Si distende dissolve, solamente strani alberi accompagnano, ruotano nelle strade chiomate, aria ventosa coglie ogni cenno, funi d'aria si accompagnano alla fioritura, pressioni viventi compongono le mani, le portano via, riorientano nel canto. Non ci si dovrebbe fermare, rocce costituite di stratificazioni di cieli, magmi di fiori evanescenti, nebbie ghiacciate di gioia originano aria vento, oceani , cavità nascenti.

videos from august 2006 to october 2007 almost 200 videos
videos from october 2007; to september 2010 almost 300 videos
videos from october 2010; to october 2012 almost 300 videos

Title:"peace", video-comunication,hatha yoga, 13 December 2012,duration:0:17:08,file wmv.size 113 MB, streaming 1000

peace,alternative video-comunication,,alternative video art

peace, direct linkwatch with Windows Media player plug-in, December 2012